Grest 2020 - Summerlife

Quest'anno la proposta estiva della Pastorale Giovanile dell'Unità Pastorale di Pizzighettone in collaborazione con l'Amminsitrazione Comunale di Pizzighettone per i ragazzi dalla I elementare alla III media non sarà il Grest ma “Summerlife - Per fare nuove tutte le cose” , una proposta diversa per vivere questo periodo diverso dal passato.




 

Attenendosi alle indicazioni in materia di sicurezza e alle modalità consentite, il progetto desidera accompagnare l’estate di ogni oratorio, a servizio e in alleanza con il territorio, mettendo al centro i più piccoli, in modo coraggioso e responsabile. Sarà un’estate di piccoli luoghi diffusi da connettere e da curare come una vera squadra, una comunità educante, con proposte esigenti e divertenti, sicure e dense di vissuto.

Il progetto è organizzato in collaborazione con l'Amministrazione Comunale di Pizzighettone e prevede la partenza lunedì 29 giugno e il termine il 31 luglio. L'iscrizione sarà perfezionabile tramite GIIN  oppure in presenza secondo orari e luoghi che indicheremo in questo post.

Ci saranno regole da rispettare e modalità di fruizione diverse dal solito, che formalizziamo qui di seguito, ma siamo certi che, come al solito sarà un'estate indimenticabile!
 

Pre-iscrizione

Le quote di partecipazione sono uniche e prevedono la seguente modalità:

  • pre-iscrizione iniziale, da effettuare entro giovedì 18 giugno, tramite GIIN o tramite telefono al 351.9854977 (chiamando preferibilmente nella fasica oraria lunedì - sabato 8.30 - 19.00), necessaria per poter accedere alla fase di ISCRIZIONE vera e propria, che si terrà in presenza (durante un pomeriggio/sera dei giorni dal 20 al 25 giugno) con appuntamento concordato tramite contatto telefonico (il genitore dopo aver pre-iscritto il figlio verrà contattato da parte della segreteria per fissare un colloquio individuale);
  • quota settimanale con due alternative: con mensa (60,00 €) e senza mensa (35,00 €), con uno sconto (di 15,00 €) per i figli oltre il primo, da effettuare entro il venerdì precedente dandone però preferenza durante il colloquio iniziale
    • nella proposta con mensa sono inclusi tutti i pasti della settimana (anche eventuali pranzi al sacco);
    • i pasti saranno predisposti da un servizio mensa esterno, distribuiti ad ognuno in confezioni monoporzionate e consumati (evitando qualunque tipo di scambio) rispettando il distanziamento, in modo da ridurre qualunque possibilità di contagio;
    • consigliamo fortemente l'adesione alla proposta "con mensa", in modo da semplificare/ridurre le operazioni di ingresso/uscita dalle strutture 


Per coloro che fossero impossibilitati, per reali esigenze, ad accompagnare in autonomia i ragazzi nelle strutture dove si svolgerà il grest, in collaborazione con l'Amministrazione Comunale, abbiamo attivato il servizio scuolabus, il cui utilizzo andrà segnalato obbligatoriamente in fase di pre-iscrizione e iscrizione.

Durante la fase di pre-iscrizione verrà richiesta l'adesione da parte della famiglia del partecipante al patto di corresponsabilità, allegato a questo post e scaricabile anche da GIIN, che prevede alcuni impegni sia da parte dell'ente gestore del centro estivo che da parte dei genitori dell'iscritto.
 

Bonus babysitter

L'iscrizione alla proposta estiva può godere del bonus babysitter, secondo le modalità previste dalla normativa nazionale.

Di seguito alcune indicazioni utili a riguardo:

  • termine: dalla chiusura delle scuole fino al 31/07/2020;
  • chi può far richiesta: dipendenti privati, autonomi, dipendenti del settore sanitario o di sicurezza;
  • limite massimo: € 1.200,00 per nucleo familiare anche con più figli, € 2.000,00 per i dipendenti del settore sanitario o della sicurezza;
  • età: bambini fino ai 12 anni (limite escluso  per i figli disabili gravi);
  • durata del servizio: iscrizione a minimo una settimana;
  • liquidazione del bonus tramite accredito su c/c bancario o postale, accredito su carta di credito con IBAN.

La domanda può essere effettuata on-line sul sito dell'INPS, con il n. verde o da un patronato, oppure con libretto famiglia per il baby sitting. Per i dettagli, si può consultare direttamente il sito INPS qui: https://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx?itemDir=53550
Indicando di voler usufruire del presente bonus in fase di pre-iscrizione sarà possibile richiedere la ricevuta necessaria.
 

Iscrizione e programma

Dopo l'iscrizione e il pagamento della quota, se il numero dei partecipanti dovesse eccedere la capienza massima prevista dalle strutture, verrà stilata una graduatoria di partecipazione valutando, in sinergia con l'ufficio Servizi Sociali del Comune di Pizzighettone, i seguenti criteri:

  • situazione lavorativa dei genitori;
  • eventuale disabilità del minore;
  • condizione di fragilità della famiglia;
  • residenza nel comune.

Agli iscritti che non saranno ammessi all'iniziativa verrà quindi comunicato l'impossibilità di partecipare entro il 26 giugno e rimborsata totalmente la quota già versata.

Gli iscritti ammessi alla proposta verranno suddivisi in gruppi da 10 partecipanti al massimo che svolgeranno tutte le attività in modo isolato (ogni gruppo non si potrà incontrare con gli altri e non potrà effettuare scambi di alcun tipo, pertanto eventuali materiali e oggetti non potranno essere in comune - ad esempio in caso di fratelli appartententi a gruppi diversi). I gruppi verranno suddivisi nelle diverse strutture utilizzate per l'iniziativa, che sarannno alcune strutture parrocchiali e comunali site nel comune di Pizzighettone.
Ciascun gruppo avrà asseganto un educatore maggiorenne (adeguatamente formato secondo il protocollo sanitario) ed eventualmente alcuni animatori che lo seguiranno durante tutte le attività. Il programma di dettaglio di ognuna delle settimane verrà comunicato ai partecipanti, ai genitori (allo scopo saranno creati canali WhatsApp per ciascuno gruppo di ragazzi) e allegato a questo post di volta in volta (non sarà distribuito nelle strutture secondo quanto previsto dal protocollo sanitario al fine di ridurre le possibili occasioni di contagio).

In generale la giornata tipo prevederà i seguenti orarri:

  • 8:45 - 9:15 Ingresso con triage secondo le modalità descritte sotto (fornitura prima mascherina e igenizzazione mani)
  • 9:30 Preghiera
  • 10:00 Bans - Storia / gioco storia
  • 10.45 Momento di igenizzazione mani
  • 11:00 Giochi
  • 11.45 Momento di igenizzazione mani
  • 12:00 Pranzo / Uscita (per chi non si ferma a pranzo)
  • 13.30 Momento di igenizzazione mani (per chi si ferma a pranzo)
  • 13:45 - 14:15 Ingresso con triage secondo le modalità descritte sotto (fornitura seconda mascherina e igenizzazione mani)
  • 14:30 Laboratorio
  • 15.15 Momento di igenizzazione mani
  • 15:30 Giochi
  • 15.45 Momento di igenizzazione mani
  • 16:00 Merenda
  • 16.25 Momento di igenizzazione mani
  • 16:40 Preghiera conclusiva della giornata
  • 17:00 Uscita e momento di igenizzazione mani

All'interno della proposta sono previste anche alcune gite/uscite che copriranno l'intera giornata, in tali giorni gli spostamenti verranno assicurati dall'organizzazione, sempre nel rispetto del distaziamento in accordo con il protocollo sanitario, e il pranzo sarà al sacco (fornito dal servizio mensa per chi avesse scelto l'iscrizione "con mensa").
 

Indicazioni

Ogni partecipante dovrà recarsi presso la struttura dove è stato assegnato il gruppo di cui fa parte accompagnato obbligatoriamente da un maggiorenne (preferibilmente di età inferiore ai 60 anni) o eventualmente utilizzando il servizio scuolabus. Non sarà consentito l'accesso al servizio senza accompagnamento, potrà tuttavia rientrare all'abitazione in modo autonomo (senza accompagnatore) qualora venga specificato in iscrizione.
L'obbligo di accompagnamento rimane valido ad ogni ingresso presso le strutture (pertanto anche per un eventuale ingresso dopo la pausa pranzo).

Ciascun gruppo avrà un luogo di ingresso dedicato nella struttura a cui è stato assegnato e un determinato orario di ingresso nella fascia oraria 8.45 - 9.15 alla mattina e 13.45 - 14.15 per il rientro dopo pranzo.
L'orario di uscita sarà alle ore 12.00 per chi non si ferma a pranzo e alle ore 17.00 per tutti a fine giornata. Non è prevista l'apertura delle strutture dopo l'attività di grest, pertanto si raccomanda la massima puntualità.

Ad ogni ingresso nella struttura sarà predisposto un momento di triage:

  • in cui verrà effettuata una rilevazione della temperatura mediante termoscanner sia all'accompagnatore che al partecipante (qualora uno dei 2 presentasse sintomi influenzali o temperatura superiore ai 37.5 C il partecipante non verrà ammesso alla struttura)
  • in cui dovrà essere consegnato il modulo di autocertificazione di buona salute (versione prima accoglienza solo per il primo giorno al centro estivo, successivamente la versione giornaliera da lunedì 6/7 andrà consegnata UNA sola autocertificazione di prima accoglienza il primo giorno della settimana) del minore allegato al presente post e disponibile su GIIN nella scheda di ogni iscritto (il modulo andrà consegnato quotidianamente, eventualmente 2 volte al giorno in caso il partecipante effettui il rientro a casa per pranzo)

Ogni partecipante verrà dotato ad ogni ingresso nella struttura di mascherina di tipo chirurgico che andrà indossata per tutto il tempo di durata delle attività (sia all'aperto che al chiuso, che durante qualunque momento della giornata).
Sarà possibile togliere la mascherina solamente:

  • durante il momento del pranzo e verrà poi sostituita con una nuova mascherina terminato il pasto;
  • durante eventuali momenti di consumo di cibo/bevande in cui verrà mantenuto srucpolosamente il distanziamento idoneo tra i presenti.
 

Sarà privilegiato lo svolgimento delle attività in luoghi all'aperto tuttavia, in caso di necessità, potranno essere utilizzati anche luoghi chiusti all'interno delle strutture. Ogni gruppo avrà il proprio luogo dedicato assegnato (sia all'aperto che al chiuso) e i propri servizi igenici di riferimento.

Ogni struttura e materiale utilizzato verranno igenizzati quotidianamente al termine dello svolgimento delle attività da parte di personale adeguatamente formato.
La pulizia dei servizi igenici verrà effettuata:

  • dopo ogni utilizzo da parte del personale in loco;
  • durante la pausa pranzo da parte di personale dedicato;
  • durante la fase di igenizzazione quotidiana.

I prodotti utilizzati per la pulizia ed igenizzazione sono quelli previsti dalle normative di riferimento e utilizzati secondo il protocollo sanitario.

Ogni gruppo verrà dotato di un proprio prodotto per igenizzazione delle mani, che verrà utilizzato in momenti dedicati durante la giornata nonchè quando necessario. Il liquido igenizzante sarà altresì previsto in diversi punti all'interno delle strutture (ingressi, luoghi comui, servizi igenici).
 

Cosa portare

Consigliamo fortemente di dotare ogni partecipante di un piccolo zaino/sacca con all'interno il necessario per la giornata:

  • salviettine;
  • fazzoletti;
  • borraccia/bottiglietta d'acqua (sarà data la possibilità di riempirla in loco qualora dovesse esserci necessità);
  • cappellino.

Sarà necessario anche dotare ogni bambino di un astuccio con all'interno il necessario per i laboratori in quanto, per evitare scambi che posso trasformarsi in occasioni di contagio, non verrà fornito dall'organizzazione.
Il materiale consigliato è il seguente (l'astuccio scolastico è più che sufficiente):

  • pennarelli;
  • righello;
  • forbici a punta arrotondata;
  • colla;
  • pastelli;
  • matite;
  • temperamatita;
  • gomma;
  • biro.

Non sarà necessario portare dispositivi di protezione delle vie respiratorie in quanto verranno forniti ai partecipanti dall'organizzazione, secondo le modalità già indicate.

Consigliamo inoltre di portare uno snack o una merenda da consumare durante il momento pomeridiano dedicato. 
Rispettando le norme e le indicazioni del protocollo sanitario, sarà comunque possibile acquistare cibi e bevande (snack, gelati, bibite, granite ecc...) dai bar presenti nelle strutture indicando e pagando al referente del gruppo quanto si desidera acquistare. Provvederà l'educatore a recarsi nell'ambiente bar e fornire quanto acquistato al partecipante.
 

Ulteriori dettagli

In allegato al presente post si possono trovare:

  • patto di corresponsabilità;
  • informativa per rilevamento temperatura;
  • autodichiarazione da presentare ad ogni ingresso;
  • protocollo di sicurezza e igiene per le strutture.


Ulteriori dettagli, chiarimenti ed informazioni saranno di volta in volta pubblicate su questo sito o sulla pagina Facebook dell'Oratorio di Pizzighettone. Per altro scrivete a info@oratoriopice.com o contattate direttamente i referenti della proposta.
Per rimanere aggiornati in tempo reale sulle attività della pastorale giovanile iscrivetevi a @oratoriopice, scaricando Telegram ed entrando nel canale dedicato e seguiteci anche sul profilo Instagram @oratoriopice.

Tags oratorio: